Expo Riva Schuh

🎟️

Team JiS, una parte🧡

E anche questo evento è andato 🧡

Siamo pronti per condividere tutte le emozioni, le ansie, i ritardi, le risate, le emozioni che ci siamo portati a casa dalla nostra partecipazione all’Expo Riva Schuh di Riva del Garda.

Ci sono le prove della nostra partecipazione QUI 

 

Un attimo… cos’è l’Expo Schuh?

Facciamo un passettino indietro.

Un indizio: SCARPE&BORSE🥿👡👢👟🥾🩰🎿👜👛🧳 

Secondo indizio: TANTISSIME PERSONE 👱‍♀️👳‍♀️👩‍⚕️👨‍🌾👨‍🚀👩‍🎤🙆‍♂️🦸🙇‍♀️

Organizzata da Riva del Garda Fierecongressi SpA, Expo Riva Schuh & Gardabags – con 40 Paesi rappresentati tra le aziende espositrici e visitatori da oltre 100 Paesi – è la più importante fiera internazionale dedicata alle produzioni di volume di calzature, borse e accessori moda.

Essendo una fiera importantissima a livello internazionale, ogni anno attrae circa 5mila visitatori. I padiglioni si riempiono di appassionati della moda, negozianti e imprenditori digitali ma anche semplicemente persone che, incuriosite dalla maestosità della fiera, non vogliono farsi mancare una visita qui.

 

Il leone che sul palco ha affrontato la giuria🦁  Nic, il PM

Abbiamo partecipato alla Startup Competition!

I motivi che ci hanno portato in questa fiera internazionale sono due.

  1. Siamo una soluzione per i negozianti Al centro dell’offerta di JustinShop c’è la volontà di unire l’innovazione tecnologica con la tradizione del settore moda.

La piattaforma è progettata per rispondere alle esigenze specifiche dei negozi di moda, calzature e design, offrendo loro una serie di strumenti e funzionalità che semplificano la gestione del business e li aiutano a competere nel mercato digitale.

Quindi è caduto a pennello!🖌️

  1. Siamo una Startup Innovativa Da qualche anno il padiglione B2 ospita l’Innovation Village, uno spazio dedicato alle start up che vogliono mettersi in gioco per dimostrare quale innovazione portano nel mondo della moda.

Retail Hub ha selezionato noi per partecipare alla Startup Competition, si vede che abbiamo le carte in regola😏

Il primo speech, quello da 5 minuti, è stato il più difficile da organizzare. Brainstoarming, chiamate e riflessioni per decidere cosa dire tra tutte le cose, come si fa a spiegare un progetto al quale lavoriamo da quasi 3 anni in così poco tempo?

Parlare senza dilungarci in aneddoti e comunicando le informazioni fondamentali a capire la complessità dell’idea sembrava impossibile.

But, we did it! (un abbraccio a Matteo, il grafico, che ha seguito ogni revisione, anche dell’ultimo secondo)

Deciso quello, è stato tutto in discesa, non restava che adattare le informazioni anche per gli speech da:

🗣️ 3 minuti,

🗣️ 1 minuto, per il gran finale (spoiler: non lo ha sentito ancora nessuno)

Eh si, il discorso da un minuto serviva a decidere chi beccava la medaglia d’oro e chi d’argento. Noi siamo arrivati 4° per un punto!

È stata un’esperienza elettrizzante non solo per la competizione, ma anche per l’opportunità di incontrare realtà simili alla nostra, mosse dalla stessa passione per la crescita e l’innovazione.

Abbiamo stretto connessioni preziose e ci siamo ricaricati di adrenalina e motivazione per affrontare le prossime sfide.

Ora sappiamo di non essere soli nel nostro viaggio verso il successo!

Bisoux,

Sata

Condividi su

Altre Newsette

Perché investire nel nostro progetto?

Con il tuo investimento puoi aiutare le botteghe del territorio e moltiplicare il tuo capitale fino a 10 volte già dopo 5 anni!