News-Seria? News-eria?

🧠

Journal, Storyboard, Journey, Newsera, Feedicola, Parliamone, Chiacchiere, Aneddoti, About JiS, Calamite, Noccioline, Instant, Momenti, Post it e NEWSERIA. Questi sono solo alcuni dei nomi che avevamo considerato per il nostro blog, che in realtà è molto più di un semplice blog!
Ma volete sapere come NEWSERIA è diventato il nome ufficiale? Immagino di no, ma ve lo racconto lo stesso 🙃

Dopo una lunga giornata di shooting e sessioni di brainstorming, torniamo in macchina dall’ufficio: c’è Nik, il nostro project manager, Pase, il grafico, ed io, Rori, responsabile della comunicazione.

Quel giorno, dovevamo trovare il nome perfetto per il nostro blog, non c’era scampo, altrimenti Nik ci avrebbe eliminati (scherzando, ovviamente).
Così, Pase, esausto, propone “NEWSERIA”, e io, ripeto quel nome a ruota, rimanendo affascinata dalla genialità di questa scelta.
So che alcuni potrebbero non capire subito il perché di questo nome, ma permettetemi di illustrarvi la sua bellezza.

NEW-S-ERIA può essere interpretato in diversi modi, il primo:
Si tratta di NEWS (notizie) che sono anche SERIE. Con questo nome, intendiamo condividere notizie e informazioni serie, approfondendo non solo il mondo di JustinShop, ma anche argomenti e tematiche che riflettono i nostri valori aziendali, come territorialità, sostenibilità e socialità.

Il secondo:
Si tratta di NEWS-ERIA, ovvero un luogo (come una librERIA) in cui troverete nuove storie sul nostro team e sulle nostre avventure. Racconteremo di tutto, dai team building agli shooting, fino a come affrontiamo le sfide che questo progetto ci pone davanti.
Se queste prime due interpretazioni non vi convincono, provate a pronunciare ad alta voce la parola NEWSERIA.

Ci avete provato?
Hai sentito quel suono melodico? Non potevamo non scegliere una parola come questa.
E se cercate un quarto motivo per amare questo nome, perché ancora non siete convinti che sia fantastico, eccolo qua: è una storpiatura dell’inglese. Noi vogliamo essere territoriali e portare valore alle nostre aree e al nostro Paese, che ha così tanto da offrire. Quindi, smettiamola di guardare all’estero; siamo qui, siamo in Italia e stiamo trasformando abitudini di consumo e parole straniere in qualcosa di autenticamente italiano.

Abbiamo convinto anche voi sostenitori della patria?

Per concludere, sì, sarà un altro blog, ma avrà un nome figo (almeno secondo noi).

Preparatevi perché stanno arrivando delle newsette fighette! 📰😄

Saluti

Rori

Condividi su

Altre Newsette

Perché investire nel nostro progetto?

Con il tuo investimento puoi aiutare le botteghe del territorio e moltiplicare il tuo capitale fino a 10 volte già dopo 5 anni!